Parco Fiume Brenta

L’iniziativa è nata per migliorare la gestione del fiume Brenta e promuovere un’economia basata su una rete di imprese, associazioni ed enti che vogliono gestire in maniera responsabile le sinergie tra territorio e fiume.

Abbiamo un’idea di Parco innovativo, professionale, un motore di sviluppo economico, sociale ed ambientale. Un collettore di soggetti, progetti e interventi che vogliono migliorare l’area del Brenta.

In altre parole, un Parco dei SÌ!

  • SÌ alla natura e al recupero delle aree naturali
  • SÌ a imprese fatte di giovani per l’economia circolare
  • SÌ alla qualità della vita con cibo sano, agricoltura a chilometro zero, attività fisica, socializzazione culturale e benessere spirituale
  • SÌ al turismo sostenibile (ciclovia, aree ristoro e balneazione)
  • SÌ allo sport (piedi, cavallo, mtb, kayak, canoa…)

L’iniziativa è nata nel 2016 grazie all’impegno di Etifor | Valuing Nature e ha cominciato a far parlare di sé grazie al crowdfunding “Un parco per il Fiume Brenta”, che è stata la raccolta fondi dedicata ad un’area Natura 2000 più di successo di sempre in Italia. Sono stati raccolti 10.000 euro da circa 100 cittadini privati, 47.000 euro dai comuni rivieraschi, 20.000 euro dalle imprese sostenibili del territorio.

Questo primo risultato è stato fondamentale per darci la spinta di cui avevamo bisogno per progettare i primi finanziamenti pubblici, arrivati nel 2017 con il PSR Gruppo Operativo Brenta 2020. Questo primo gruppo di collaborazione è stato poi in grado di convogliare sul territorio in totale 3 milioni di euro attraverso i progetti LIFE Brenta 2030 e Gruppo Operativo Brenta 2030.
Ma la nostra storia è appena cominciata…

Parco Fiume Brenta, passo dopo passo

2016
Nasce “Un Parco per il Fiume Brenta”
Gennaio, 2016

L’iniziativa ha lo scopo di migliorare la gestione del fiume Brenta e promuovere un’economia fatta da una rete di imprese, associazioni ed enti che vogliono gestire in maniera responsabile le sinergie tra territorio e fiume.

Condividi questa pagina
Crowdfunding per “Un Parco per il Fiume Brenta”
Giugno, 2016

Raccolti più di 10.000 euro da 100 persone e aziende sensibili alle tematiche di gestione del territorio e valorizzazione dei pregi ambientali e attività sportive ed educative compatibili con l’ecosistema fluviale.

Condividi questa pagina
2017
Nasce il Gruppo Operativo: il PSR per la cooperazione
Giugno, 2017

Nasce il Gruppo Operativo (fase 1 – denominata GO Brenta 2020 – della Misura 16 del PSR Veneto), una rete di enti pubblici e privati che collaborano per una migliore gestione del fiume.

Condividi questa pagina
2019
Progetto GO Brenta 2030
Aprile, 2019

Il Gruppo Operativo lancia un progetto per trasformare i conflitti di uso del suolo in opportunità di finanziamento (fase 2 della Misura 16 del PSR Veneto).

Condividi questa pagina
Inizio LIFE Brenta 2030
Luglio, 2019

Parte un grande progetto di conservazione e governance per migliorare la biodiversità e la risorsa idrica sul Medio Brenta.

Condividi questa pagina
Attività didattiche
Dicembre, 2019

100 interventi all’anno per un totale di 400 workshop di educazione ambientale, coinvolgendo 8.000 studenti sui temi della biodiversità e della gestione del fiume Brenta. [E 4, LIFE]

Condividi questa pagina
2020
Corso di formazione per gli agricoltori
Febbraio, 2020

3 cicli di incontri sulla multifunzionalità in agricoltura e le opportunità di finanziamento ad essa collegate. [A 3.1, GO]

Condividi questa pagina
Studio su uso del suolo e rischio di contaminazione dell’acqua
Aprile, 2020

Una ricerca approfondita sulle aziende agricole e sui possibili cambi di uso che diminuiscano il rischio di contaminazione della falda. [A 2.2, GO]

Condividi questa pagina
Workshop per gli agricoltori
Maggio, 2020

Uscite in campo per mostrare agli agricoltori locali esempi di successo di multifunzionalità. [A 3.2, GO]

Condividi questa pagina
Evento di lancio
Giugno, 2020

INSIEME PER IL FUTURO DEL FIUME BRENTA. Un’occasione per approfondire il contesto del fiume e il progetto LIFE, discutendo con gli esperti del territorio. Sfoglia le presentazioni e guarda la registrazione dell’evento nella pagina dedicata [E2, LIFE] .

Condividi questa pagina
Presidio ambientale
Giugno, 2020

Inizio dell’attività nelle aree protette del fiume, da parte di un operatore polifunzionale di ETRA che si occuperà del controllo ambientale e della raccolta rifiuti. [C6, LIFE]

Condividi questa pagina
Corso di formazione
Giugno, 2020

Il corso di formazione mira a migliorare la gestione del sito Natura 2000 “Grave e Zone Umide del Brenta” e aumentare il capitale sociale dell’area attraverso momenti formativi e di confronto fra tutte le realtà del territorio. La formazione è rivolta a tecnici comunali, assessori all’Ambiente e all’Ecologia, enti locali e associazioni ambientaliste e della società civile. Per dettagli e iscrizioni visita la pagina dedicata al percorso formativo [A4, LIFE].

Condividi questa pagina
Creazione di un’area umida dimostrativa su terreno agricolo
Luglio, 2020

Conversione di terreno agricolo in un’area umida per l’incremento della biodiversità. [A 3.3, GO]

Condividi questa pagina
Metodologia per l’inserimento nella tariffa idrica del costo ambientale.
Dicembre, 2020

Come recuperare nella bolletta dell’acqua i costi ambientali sostenuti dal territorio locale per il prelievo potabile? [C1, LIFE]

Condividi questa pagina
2021
Consegna Piano d’Ambito
Febbraio, 2021

Unite in un unico piano le istanze di Natura 2000 e della risorsa idrica potabile, per concentrare gli sforzi su interventi multifunzionali e raggiungere una gestione unitaria e non conflittuale. [A1, LIFE]

Condividi questa pagina
Consegna Modello di Falda Sotterranea
Marzo, 2021

Uno studio per capire come si muove l’acqua sotto i nostri piedi. [A2, LIFE]

Condividi questa pagina
Realizzazione e ripristino di habitat umidi multifunzionali
Aprile, 2021

Creazione di aree umide, isole galleggianti, boschi e prati lungo l’asta fluviale del medio Brenta. [C3, LIFE]

Condividi questa pagina
Nuove infrastrutture per i visitatori
Giugno, 2021

Messa in posa di pannelli informativi, nuovi sentieri e steccati per i visitatori nei siti di intervento. [C4, LIFE]

Condividi questa pagina
2022
Una nuova governance per il territorio
Ottobre, 2022

Miglioramento dell’assetto organizzativo ed economico dell’area, anche in relazione agli approcci legati alla valorizzazione dei servizi ecosistemici. [A4, LIFE]

Condividi questa pagina
Replicazione del progetto in 3 nuovi casi
Dicembre, 2022

Lo schema creato nel progetto verrà replicato in altri tre siti con caratteristiche adatte. [E3, LIFE]

Condividi questa pagina
2023
Applicazione tariffa idrica
Maggio, 2023

Riconoscimento dei costi ambientali derivanti dal prelievo idrico potabile nel territorio, attraverso un piano di gestione integrato con il Piano d’Ambito del bacino Brenta. [C1, LIFE]

Condividi questa pagina
Evento di chiusura
Giugno, 2023

Una grande conferenza nazionale di chiusura del progetto. L’occasione per presentare i grandi risultati raggiunti dal LIFE ad una platea nazionale di esperti ed interessati. [E2, LIFE]

Condividi questa pagina
Condividi questa pagina