Servizio civile universale per i giovani che hanno a cuore il fiume Brenta

Nuove opportunità di collaborazione con la nostra iniziativa

Il Servizio Civile Universale è la scelta volontaria di dedicare 12 mesi della propria vita in progetti di educazione, assistenza, pace tra i popoli, cultura e tutela ambientale per le comunità e per il territorio. Si rivolge ai giovani tra i 18 e i 28 anni compiuti, che a fronte di 25 ore di servizio settimanali, possono ricevere un contributo di 444,30€ euro al mese.

Tra questi, il progetto “Patrimonio Protetto”, candidato dalla Cooperativa Sociale Jonathan di Piazzola sul Brenta, riguarda il coordinamento e lo svolgimento delle attività di informazione e comunicazione, educazione dei giovani, sensibilizzazione della cittadinanza e promozione di una fruizione sostenibile dell’area del medio Brenta attraverso l’organizzazione di eventi e laboratori didattici.

Il progetto “Patrimonio Protetto” rappresenta un’importante occasione di formazione e di crescita personale e professionale. Durante il servizio civile, il volontario avrà la possibilità di collaborare con i partner della nostra iniziativa, tra cui Etifor, per animare il territorio e attivare nuove progettualità per l’area del Medio Brenta.

Le domande possono essere presentate entro e non oltre il 10 febbraio 2023 alle ore 14.00Scopri come candidarti qui.

Per maggiori informazioni:

  • relative ad aspetti tecnici e candidatura, scrivi a alice.trevelin@jonathancoop.com
  • relative ai contenuti dell’attività e del progetto, scrivi a info@parcofiumebrenta.it

Condividi questa pagina